Appartamenti Collettivi

/Appartamenti Collettivi
Appartamenti Collettivi 2020-04-03T09:50:50+01:00

I nostri servizi

Appartamenti Collettivi

La cooperativa Città Azzurra di Bolzano è da lunghi anni in prima linea nella gestione di centri sociali, sanitari e psichiatrici e, nel corso del 2016 è stata di supporto per i Servizi Psichiatrici di Bolzano nella gestione di alcuni appartamenti collettivi.

Sulla base di questa recente esperienza, ed a seguito dei postivi riscontri da parte degli utenti e dei Servizi Psichiatrici, la cooperativa ha avviato un progetto di accompagnamento a favore delle persone in situazione di svantaggio che intendono recuperare autonomia attraverso la conduzione di una vita indipendente anche sotto il profilo residenziale

Città Azzurra ha pertanto immaginato di continuare la strada dell’accompagnamento anche proponendosi quale intermediario degli utenti per l’individuazione e la messa a disposizione di soluzioni abitative, oltre alla erogazione delle prestazioni domiciliari che contraddistinguono appunto questo tipo di accompagnamento.

Nell’agosto 2017 è stata firmata la prima convenzione con l’IPES per un primo appartamento a Caldaro (BZ) che può ospitare due persone, mentre nel novembre dello stesso è stato aperto un secondo appartamento in via Sassari a Bolzano per 4 posti complessivi. Infine nel 2018 è stato avviato un terzo appartamento per due posti e un ulteriore sempre di due posti verrà aperto verso autunno di quest’anno.

L’iniziativa ha successo sia per i risparmi economici sull’assistenza che non ricade più sull’ente pubblico, sia perché soddisfa il bisogno di fornire opportunità di alloggio a persone appartenenti alle c.d. fasce deboli le quali non presentano i requisiti per accedere alle liste di assegnazione dell’IPES.

Nello specifico la presente iniziativa, sempre in partnership con l’ente pubblico, sostiene il processo riabilitativo dell’utente nel suo percorso di accompagnamento, fa’ risparmiare drasticamente l’Azienda Sanitaria che non è chiamata a garantire a costi elevati, posti letto e predispone un servizio strutturato in cui si offre all’utente:

  • un’attività amministrativa di intermediazione nel reperimento di un alloggio;

  • l’assistenza nella gestione delle incombenze e delle formalità legate alla conduzione autonoma di un appartamento;

  • un’attività di colloquio con l’utente/la famiglia, con rappresentanti delle strutture di provenienza e scambio di documentazione;

  • la predisposizione di un piano di assistenza con coinvolgimento dell’utente;

  • il supporto e l’addestramento alla gestione/amministrazione domestica (per es. cucinare, pulire, lavare, fare la spesa, gestire contatti con banche, autorità, amministrazioni condominiali);

  • valutazione e verifica continua delle necessità e dei progressi dell’utente. Il progetto è individualizzato, valuta anche tutte le aree funzionali dell’utente stesso e le trasferisce alla Cooperativa, che se ne fa carico attraverso l’erogazione di ore di accompagnamento e gestione amministrativa, programmate ad personam.