Città Azzurra - Centro diurno Talea

Centro diurno Talea

I servizi gestiti da Città Azzurra rivolti a persone con disabilità, offrono un ambiente stimolante ed accogliente, connotato da relazioni il più possibile di tipo familiare. Sono assistite persone che, grazie all’affiancamento ed aiuto di personale qualificato, possono trovare risposta ai propri bisogni primari ed affettivi, sviluppando le proprie autonomie personali, relazionali e sociali.

La presenza di ambienti ampi ed attrezzati favorisce l’acquisizione, lo sviluppo e il mantenimento di abilità, che possono concretizzarsi nella collaborazione alle attività di gestione domestica della casa, nella partecipazione attiva ad iniziative culturali e di socializzazione, all’interno della casa e/o negli spazi esterni, nell’adesione ad attività di tempo libero organizzate anche da gruppi ed associazioni operanti nel paese, nel mantenimento e recupero di uno stato di benessere psicofisico.

Centro diurno Talea - Educatrice

Cos'è Talea

Il Centro Diurno Talea è un servizio che è stato aperto a settembre 2022 gestito dalla
Cooperativa Città Azzurra in collaborazione con l’Azienda dei Servizi Sociali di Bolzano (ASSB).

Ospita dieci ragazzi di età compresa tra i 19 e i 23 anni con diverse disabilità che frequentano il
centro dalle 8.30 alle 15.30.

Cos'è Talea

Il Centro Diurno Talea è un servizio che è stato aperto a settembre 2022 gestito dalla
Cooperativa Città Azzurra in collaborazione con l’Azienda dei Servizi Sociali di Bolzano (ASSB).

Ospita dieci ragazzi di età compresa tra i 19 e i 23 anni con diverse disabilità che frequentano il
centro dalle 8.30 alle 15.30.

Centro diurno Talea - Educatrice

Voglia di appartenenza: autonomia

Il nostro servizio offre ai ragazzi la possibilità di migliorare la qualità della vita sostenendo le loro potenzialità in un clima relazionale che favorisce la socializzazione. I ragazzi hanno la possibilità di svolgere attività che garantiscano lo sviluppo nelle diverse aree dell’autonomia grazie a un percorso individualizzato attento alle esigenze ed alle capacità di ognuno.

Queste attività sono progettate e pensate per rinforzare il senso di appartenenza a una comunità e per favorire la crescita personale di ognuno di loro, sostenendo l’autonomia e lo sviluppo di sempre nuove competenze sociali e individuali. Ci sono proposte di vita pratica come, ad esempio, svuotare la lavastoviglie o fare la lavatrice, apparecchiare o andare a fare la spesa ma anche attività più strutturate. Durante la giornata educativa i ragazzi possono scegliere tra le varie proposte quello che preferiscono fare.

Centro diurno Talea - Disegni

Nel Centro vengono coinvolti anche professionisti esterni che, per diverse ore alla settimana, contribuiscono proponendo attività di danzaterapia, arteterapia, musicoterapia, ortoterapia e molte altre attività sono in programmazione. Lo spazio viene allestito costantemente e periodicamente assieme ai ragazzi, per far sì che possa rispecchiare preferenze e necessità dei ragazzi, nonché delle attività svolte.

Dove siamo e chi vi può accedere?

Il nuovo centro diurno socio pedagogico per persone con disabilità di via Bari 46/a è ubicata in zona semi-centrale, ricca di servizi sia commerciali che pubblici. Il clima e l’atmosfera che caratterizzano la struttura sono quelli di una vera casa, un luogo di vita in cui si evita qualunque medicalizzazione degli spazi, degli arredi e delle relazioni.

Destinatari degli interventi del servizio in oggetto sono le persone di cui all’art. 3.2.3 della Deliberazione della Giunta Provinciale n. 795 di data 18.07.2017 e ss.mm.ii. e segnatamente: le persone adulte con disabilità che abbiano compiuto 18 anni di età o abbiano assolto l’obbligo formativo; gli studenti e le studentesse con disabilità in forma di tirocini organizzati durante gli ultimi due anni di assolvimento dell’obbligo formativo.

EVENTI

SCRIVICI, SIAMO A DISPOSIZIONE

SCRIVICI,
SIAMO A DISPOSIZIONE

Azienda Sanitaria dell'Alto Adige